[Logo] Spazio Aperto Banca Sella
[Register] Registrati   [Login] Login    
[Search] Ricerca   [Recent Topics] Argomenti Recenti   [Hottest Topics] Argomenti vivaci  
[Banner Pubblicitario]
Cosa succede quando la carta di credito scade?  XML
Indice dei Forum » GestPay
Autore Messaggio
Jeyjoo1


Registrato: 18/12/2018 16:31:01
Messaggi: 1
Offline

Devo integrare Gestpay con i pagamenti ricorrenti (uso Tokenization e iFrame Solution). Le mie domande:

- Cosa succede quando una carta scade? Gestpay manda una mail al cliente per aggiornare la carta? Come possiamo sapere che è stato aggiornato (e quindi di richiedere un token nuovo)?
- Cosa succede quando in caso di carta persa/ rubato e sostituito al’improvisso? Chiaramente il pagamento ricorrente non va saldato, ma chi contatta il cliente? Gestpay lo fa in automatico o dobbiamo pensarci noi del sistema?
- Cosa succede in caso di insoluti? Gestpay contatta il cliente o dobiamo pensarci Noi?
- Invece quando il pagamento va in porto, dobbiamo avvertire noi il cliente o gestpay manda delle conferme?

Scusami per le mie tante domande,ma vorrei avere tutto chiaro.

Grazie
stefano petrocelli


Registrato: 16/10/2018 10:20:36
Messaggi: 10
Offline

Buongiorno,

Gestpay non aggiorna automaticamente i token associati alle carte di credito. Non è inoltre previsto l'invio di email ai titolari di carta per avvertirli della scadenza del token.
E' però possibile ricevere in risposta anche la relativa data di scadenza.
Prima di sottomettere un pagamento con token è quindi possibile sapere in anticipo se il token è ancora valido oppure no.
Qualora il token sia scaduto, sarà necessario richiedere al cliente di inerire nuovamente la carta di credito.
In caso di sospensione/furto della carta, il tentativo di addebito riceverà un KO. Sarà cura del merchant contattare l'acquirente per recuperare la transazione.
Se l'autorizzazione con carta di credito riceve esito positivo,a seconda delle impostazioni M.O.T.O. (https://docs.gestpay.it/rest/getting-started/setup-merchant-profile/#moto--what-happens-after-a-transaction) i fondi vengono trasferiti dall'acquirente all'esercente secondo questo schema:

  • M.O.T.O. unito: l'accredito avverrà il giorno lavorativo successivo in caso di correntisti, due giorni dopo in caso di non correntisti

  • M.O.T.O. separato: a seconda della configurazione, il plafond viene bloccato fino ad un massimo di 25 giorni, entro i quali sarà necessario movimentare (o cancellare) la transazione. In questo periodo non è possibile incappare in un insoluto, in quanto i circuiti garantiscono la disponibilità dei fondi. E' possibile impostare un azione automatica (es: "movimenta dopo i 20 giorni" ), in questo modo tutte le transazioni, salvo azioni manuali diverse, verranno gestite in automatico da gestpay.


  • In entrambi i casi, se l'importo verrà movimentato entro il periodo massimo, non sarà possibile incappare in un insoluto.

    Infine, per i pagamenti andati a buon fine, se l'acquirente fornirà l'indirizzo email, gestpay invierà una mail di conferma dell'avvenuta autorizzazione.

    Distinti saluti,
    Stefano Petrocelli
     
    Indice dei Forum » GestPay
    Vai a:   
    E.t.v.s.p.b WLS11G